Log in

Festival del Parco di Monza, IV Edizione

A partire dalle ore 10.00, le pagine Facebook e quelle dei siti del Festival, della Reggia di Monza e dell’associazione Novaluna, trasmetteranno in diretta streaming oltre 60 eventi, tra incontri, video, performance artistiche e musicali, interviste, visite guidate, collegamenti in diretta con autori, artisti ed esperti conoscitori del Parco e della Villa Reale.
Numerosi momenti e nuove occasioni per assaporare e vivere dalla propria casa la straordinaria bellezza del Parco. Una soluzione ideata per questa circostanza ma che rappresenta un’opportunità per far vivere il Parco nel tempo, anche in preparazione dell’edizione numero 5 che potrà prevedere un’alternanza tra eventi live (la maggior parte) e on line.

Durante il corso della giornata, saranno trasmessi video inediti, realizzati in esclusiva per il Festival, che consentiranno di conoscere luoghi del Parco di Monza nascosti, difficilmente raggiungibili o preclusi al pubblico. Immagini e servizi che rimarranno a disposizione dei cittadini, delle istituzioni e delle associazioni e che nel tempo e andranno a costituire un patrimonio di conoscenza ampio e articolato finora inesistente.

“Questo – sottolinea Cristina Sello del Comitato organizzatore e responsabile della comunicazione del Festival del Parco di Monza – è un modo per mettere in contatto il Parco, inteso come monumento di grande valore culturale, ambientale, artistico, paesaggistico e storico, con le persone che lo vivono, al massimo, solo come uno spazio verde o che nemmeno ne conoscono l’esistenza. Significa rendere i cittadini consapevoli del bene e, di conseguenza, educarli al suo rispetto, da una parte; dall’altra farne persone consapevoli e attive, avvicinandole all’arte e alla cultura superando il divario tra istituzioni preposte alla cura del patrimonio culturale e artistico e società civile”.

Oggi far conoscere il Parco significa diffondere cultura, creare un volano turistico importante, dare identità definita alla città di Monza, con ricadute importanti anche dal punto di vista economico. “Si tratta di avere una visione globale e lungimirante – conclude Sello – per far conoscere ed apprezzare il Parco: il Festival vuole essere l’occasione per evidenziare le buone pratiche che si potrebbero mettere in atto, le potenzialità culturali e ambientali, la grande opportunità di avere un patrimonio di tale valore: insomma stimolare con idee e proposte le istituzioni e le realtà territoriali che hanno il compito di gestirlo, proteggerlo e valorizzarlo. Il tutto con una progettualità coerente che si sviluppi nel tempo”.

“In questo momento particolare ritengo fondamentale dare continuità al progetto del “Festival del Parco”, che si propone anche di valorizzare e promuovere la conoscenza del complesso monumentale della Reggia di Monza – spiega il Presidente del Consorzio Villa Reale e Parco di Monza, Dario AlleviLe tecnologie digitali, in questa edizione speciale, ci verranno in aiuto e potranno divenire strumento di coinvolgimento anche di altre realtà di eccellenza simili alla nostra nel panorama italiano”.

Tra gli appuntamenti più attesi del IV Festival del Parco si segnalano Il Parco: nell’arte il suo futuro (alle ore 12.10), con Giancarlo Neri, autore della scultura Lo scrittore ospitata dal Parco, e l’intervento di Giovanna Forlanelli Rovati, vice-presidente Fondazione Rovati. Ancora CaterParco. Per fare una città ci vuole l’albero: alberi e tutela dei parchi urbani (alle ore 16.00), con Marco Ardemagni di Caterpillar AM (Rai Radio 2) e Massimo Cirri di Caterpillar (Rai Radio 2), Arte, patrimonio culturale e cittadinanza (alle ore 18.00), con lo storico dell’arte Tomaso Montanari.

Note storiche
Il Festival del Parco di Monza è nato nel 2017 e si è sviluppato nelle sue 3 edizioni, grazie alla volontà e determinazione dei promotori, l’Associazione Novaluna di Monza insieme a Reggia di Monza, con la collaborazione “in rete” di realtà professionali e associazioni di volontariato, con il sostegno e l’adesione di istituzioni, fondazioni e realtà imprenditoriali del territorio. Nelle scorse edizioni ha coinvolto nei vari progetti oltre 50 partner tra enti pubblici, fondazioni, realtà private e associazioni nazionali e del territorio e visto la partecipazione di più di 8.000 persone.
Il Festival è ecosostenibile, con la certificazione GreenFEST – Green Festivals and Events through Sustainable Tenders, riconosciuta da Anci Lombardia in quanto risponde ai Criteri Ambientali Minimi per l’organizzazione e la gestione degli eventi culturali.

Il programma

Apertura 

Ludwig van Beethoven – Quartetto Op. 18 n. 6 Allegro con brio 

Quartetto Legometha. In collaborazione con Amici della Musica. 

Con il Patrocinio del Consolato Generale della Repubblica Federale di Germania Milano

10.00  

Noi siamo Parco – Il Festival tra Natura e Cultura per il nostro futuro 

Cristina Sello, Responsabile Festival del Parco di Monza

Paola Martinelli, Scuola Agraria Parco di Monza

Un Festival per Alfredo

Annalisa Bemporad, Presidente Associazione Novaluna, dedica a Alfredo Viganò

Dove te vett o Mariettina - canto popolare lombardo

Ensemble Sangineto

10.15 

Parco e Villa. Sarà reale rilancio? 

Dario Allevi, Presidente Consorzio Villa Reale e Parco di Monza e Sindaco di Monza

Monica Guzzi, vice caposervizio Il Giorno Ed. Monza-Brianza

Deborah’s theme (da C’era una volta in America)

Phase Duo. Produzione: Musicamorfosi

10.30 

Parco che nutre, Parco che cura

Vittorio Gatti, Festival Parco di Monza

Video: Una fattoria nel Parco di Monza

Paola Santeramo, Presidente Confederazione Italiana Agricoltura 

Patrizia Ucci, Progetto Cibo e Salute di Slow Food  

Corti per l’ambiente – A cura di Anteo spazioCinema

Wrapped (Germania) di   Falko Paeper ,  Florian Wittmann ,  Roman KÁ¤lin

Lusive la lune - carola natalizia popolare friulana

Ensemble Sangineto

11.00 

Parco: benessere, salute, sport e non solo

Un Parco da per-correre 

I runners (nel Parco) di Radio Dj: con Linus e Vic 

Luca Barzaghi, Vice-presidente Federazione Italiana Atletica Leggera – Lombardia 

Francesca Sala, associazione Il Salto – Cascina San Fedele

I Gruppi di cammino  

Silvano Casazza, Direttore Generale ATS Brianza 

Dall’Atlantico Negro un saluto suonato al Festival del Parco di Monza

da AYOM, la dea del tamburo. Dal concerto al LAC di Lugano, agosto 2020

11.30 

Parco da ri-scoprire: paesaggi, ville, cascine

Video: Le Stagioni del Parco di e con Roberto Alfieri, regista

Con Corrado Beretta, Area Valorizzazione Reggia di Monza

Video: Il Parco: prospettive di bellezza. Cannocchiali, assi e rondò  

Video: L’altro Parco: il Serraglio dei Cervi e il Bosco Bello 

I custodi del Parco 

con Ignazio Ciani GEV (Guardie Ecologiche Volontarie)  del Parco Regionale Valle del Lambro

Video: Cascine del Parco: dal passato al futuro

Video: Miravigliose: Mirabello e Mirabellino. Tra bellezze nascoste e spazi inaccessibili

In collaborazione con Guidarte 

Lanterna de Zena - canto popolare ligure

Ensemble Sangineto

Corti per l’ambiente – A cura di Anteo spazioCinema

 Plantae (Brasile) di  Guilherme Gehr    

12.10 

Il Parco: nell’arte il suo futuro

Con Massimiliano Rossin, capo-servizio Il Cittadino di Monza e Brianza

Video: La land art nel Parco

Giancarlo Neri, scultore e artista

Video: The Writer, un omaggio a Philippe Daverio

Giovanna Forlanelli Rovati, Vice-presidente Fondazione Luigi Rovati

Video: Arte Sella. Un progetto di arte contemporanea nella natura, un esempio da seguire

Gli uccelli da La voce del Padrone di Franco Battiato

Nell’interpretazione di Camilla Barbarito (featuring Phase Duo). A cura di Musicamorfosi 

12.30 

Il Parco: misteri e luoghi nascosti 

Le geometrie segrete

Valeriana Maspero, scrittrice e storica locale

Video: Fratello Parco. Alla scoperta del Parco nascosto del Santuario Santa Maria delle Grazie

12.50 

Il Parco e il suo passato: documenti inediti dall’archivio storico

Con Pierfranco Maffè, assessore ai Sistemi Bibliotecari del Comune di Monza 

Ludwig van Beethoven – Quartetto Op. 18 n. 6 Adagio, ma non troppo

Quartetto Legometha. In collaborazione con Amici della Musica

Con il Patrocinio del Consolato Generale della Repubblica Federale di Germania Milano

13.00 – 14.30 sospensione del programma-intervallo

14.30 

Green & Social Economy nel Parco

Marta Petenzi, Segretario Generale Fondazione Comunità Monza e Brianza

Lorenzo Del Bue, Direttore di META Cooperativa Sociale

Luca Baglivo, Responsabile Onlus CREDA

Video: Le cento vite di Cascina Costa Alta: un’impresa sociale  

Video: L’Ostello del Parco: un progetto di eco – turismo   

Video: Un mulino cambia il destino. La rinascita di Molini Asciutti.  

Video: Cascina Frutteto e Scuola agraria

Video: Sensibili al cambiamento: azioni consapevoli per la salvaguardia del pianeta 

Gabriele Meda di Comunità Monza e Brianza

Mala Camilla Barbarito canta una canzone magnetica di Liliana Felipe

Sentimento Popolare. Produzione: Musicamorfosi

15.00 

ParCO2 - Dalla città al pianeta

Le mani del Parco  

Fabio Berti, resp. “Area Tecnica” Consorzio Villa Reale e Parco di Monza  

Dante Spinelli, Agronomo Parco Regionale Valle del Lambro

100.000 amici per il nostro respiro

Gli Alberi Maestri del Parco di Monza. 

Video performance a cura di Pleiadi e Campsirago Residenza 

Si maritau Rosa - canto popolare siciliano

Ensemble Sangineto

Corti per l’ambiente – A cura di Anteo spazioCinema

Of Forests and Men (United Nations) di Yann Arthus-Bertrand  

Soy Gitano Una canzone flamenca rivoluzionaria  

Sentimento Popolare. Produzione: Musicamorfosi

16.00 

CaterParco 

Per fare una città ci vuole l’albero: alberi e tutela dei parchi urbani 

Conduce Marco Ardemagni di Caterpillar AM (Rai Radio 2), autore e poeta

Massimo Cirri di Caterpillar (Rai Radio 2), autore e scrittore  

Corti per l’Ambiente – A cura di Anteo spazioCinema

Roberto Belluzzi, Anteo spazioCinema 

Olmo: un video e un’intervista, di e con Silvio Soldini regista, sceneggiatore e traduttore

Global Warming (USA)

di  Treemedia Group , narrato e prodotto da Leonardo DiCaprio       

Concerti nel Parco: un’esperienza artistica sostenibile

Saul Beretta, Musicamorfosi  

Green Mobility. Come cambiare la città e la vita 

Andrea Poggio, resp. mobilità sostenibile, segreteria nazionale Legambiente  

Muoversi nel Parco 

Angelo Imperatori, Festival del Parco di Monza

Siamo LIFE GreenFEST! Un progetto europeo per il Festival del Parco di Monza

 Egidio Longoni, vice segretario ANCI Lombardia - Ass. Nazionale Comuni d’Italia

Il Piano Mobile (Monza Visionaria)

Thomas Umbaca suona Easy Tale in movimento. Produzione: Musicamorfosi

Rinello - canto popolare umbro

Ensemble Sangineto  

17.00 

Regge e Giardini d’Italia

Video: La Reggia di Monza

Laura Sabrina Pelissetti, Presidente ReGiS Rete Giardini Storici 

Corrado Beretta, Area Valorizzazione Reggia di Monza

Giuseppe Distefano, Direttore Generale Reggia di Monza 

Giovanna Forlanelli Rovati, Vice-presidente Fondazione Luigi Rovati

Video: Il tempietto restaurato

Video: Il Teatrino: sarà com’era. Il restauro del Teatro di Corte

Contributi dalle principali Regge italiane: 

 Tiziana Maffei, Direttore della Reggia di Caserta

 Andrea Bruciati, Direttore Istituto autonomo Ville d'Este - Villa Adriana

Guido Curto, Direttore del Consorzio delle Residenze Reali Sabaude e della Reggia di Venaria Reale 

 Domenico Piraina, Direttore Area Polo Mostre e Musei Scientifici di Palazzo Reale Milano

Ludwig van Beethoven – Quartetto Op. 18 n. 6 Scherzo. Allegro

Quartetto Legometha. In collaborazione con Amici della Musica

Con il Patrocinio del Consolato Generale della Repubblica Federale di Germania Milano

Patrizia Laquidara legge e canta Pessoa. E saluta il Festival del Parco di Monza 

A cura di Musicamorfosi

18.00 

Arte, patrimonio culturale e cittadinanza. Intervista allo storico dell’arte Tomaso Montanari

A cura di Antonio Cornacchia

Il futuro del Festival del Parco di Monza

Sergio Civati, coordinatore Festival del Parco di Monza

Ludwig van Beethoven – Quartetto Op. 18 n. 6 Adagio «La malinconia» - Allegretto quasi allegro

Quartetto Legometha. In collaborazione con Amici della Musica

Con il Patrocinio del Consolato Generale della Repubblica Federale di Germania Milano

18.30 

Fine e arrivederci al Festival del Parco di Monza 2021

Ultima modificaSabato, 24 Ottobre 2020 19:39
  • Data inizio: Domenica, 25 Ottobre 2020
  • Data fine: Domenica, 25 Ottobre 2020
  • Evento a pagamento: No
Altro in questa categoria: « Monza Visionaria, sottocasa

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Mostly Clear

1°C

Milano

Mostly Clear

Humidity: 65%

Wind: 24.14 km/h

  • Mostly Sunny
    03 Jan 2019 5°C 0°C
  • Sunny
    04 Jan 2019 4°C -1°C